Seleziona una lingua

Prodotti tipici

Scopri i prodotti tipici della Riviera, coccolati dal sole e carezzati dallo sciabordio del mare. Eccellenze uniche e inimitabili.

Acqua di fiori di arancio amaro di Vallebona

In passato la distillazione avveniva in alambicchi di rame, mettendo in contatto diretto i fiori col'acqua bollente. Oggi il procedimento è più delicato, e avviene in corrente …

Aglio di Vessalico

A Vessalico, un piccolo borgo nell’entroterra di Albenga viene coltivato un aglio antico, la cui sopravvivenza è legata alla volontà di pochi agricoltori, che si sono tramandati i …

Albicocca di Valleggia

L’albicocca di Valleggia ha la buccia, molto sottile, di un pallido colore arancio, punteggiato da piccolissime macchioline rossastre.

Liquore Amaretto di Sassello

L’Amaretto è un liquore dolce e di colore caramello; la consistenza è liquida, di gradazione alcolica di 25°

Asparago violetto di Albenga

La raccolta dell’asparago violetto inizia a marzo ed arriva a fino a fine giugno.

Biscotto del Lagaccio di Genova

È il biscotto secco per eccellenza nel genovesato, adatto da inzuppare nel latte durante la prima colazione: caratteristica è la sua forma allungata, come se …

Brussu di Triora

Il Brussu,  a volte italianizzato in Bruzzo, è un formaggio cremoso derivato del latte di capra e pecora, spalmabile dal gusto molto forte e quasi piccante. Deve …

Canestrello di Brugnato

Dolce a forma di ciambella, del diametro di circa 20 cm. Il canestrello di Brugnato, morbido e dorato, differisce dai classici canestrelli non per la forma …

Canestrello ligure

Il canestrello ligure trova i propri natali nell'entroterra di tutto il territorio ligure, variando leggermente da zona a zona. È un tipico biscotto di pasta …

Carciofo di Perinaldo

Un eccellente carciofo, importato dalla vicina Provenza e acclimatatosi egregiamente in questa zona.

Carciofo spinoso di Albenga

Il carciofo spinoso è una varietà di Cynara scolymus coltivato ad Albenga ed in alcuni comuni della piana.

Castagna secca di Calizzano

Vengono solitamente fatte essiccare le castagne di dimensione medio piccola, di diverse varietà a seconda delle valli. Effettuata la raccolta, le castagne vengono pste in essiccatoi tradizionali, …

Cavagnetto di Brugnato

Il Cavagnetto di Brugnato è un dolce tipico del periodo pasquale dalla forma di un piccolo cestino con il manico, dal quale deriva il suo nome, dentro al …

Chinotto di Savona

I frutti arancioni del chinotto, di piccole dimensioni e lievemente schiacciati ai poli sono il simbolo di Savona.

Cicciarello di Noli

Il Cicciarello (in italiano Cicerello) è una specie di pesce azzurro che raggiunge una lunghezza massima di circa 15 centimetri.

Ciliegia di Castelbianco

Le ciliegie di Castelbianco vengono utilizzate principalmente per la realizzazione di confetture e conserve.

Cipolla rossa di Zerli

Coltivata da secoli a Zerli, per la spiccata resistenza alla siccità, la caratteristica fondamentale di questa cipolla è la forma tondeggiante leggermente schiacciata. La coltivazione …

Fagiolo bianco delle Alpi Liguri

I fagioli bianchi (Phaseolus vulgaris) sono presenti nelle aree interne del territorio delle province di Savona e Imperia, ma sono particolarmente noti e apprezzati quelli prodotti nelle località di Badalucco, Conio e Pigna.

Fichi della valle Pennavaire

Due le varietà di fichi che si coltivano in questa zona: i Fichi neri figalini e i Fichi rondette.

Fichi secchi di Apricale

La coltura del fico è da sempre complementare con l’ulivo in quanto espande le radici in profondità al contrario dell’ulivo che le mantiene piuttosto in superficie. Riserva …

Formaggio de San Stè

Un formaggio dalla crosta sottile, elastica, liscia di colore giallo paglierino con tendenze al bruno in base al grado di stagionatura. La pasta è caratterizzata da …

Frizze della Val Bormida

Le Frizze sono piccole “polpette” realizzate con frattaglie di fegato e salsiccia di maiale con aggiunta di bacche di ginepro.

Giuncata savonese

La giuncata è un formaggio a pasta molle a base di latte di pecora, dalla pasta molto delicata.

Miele dell’Aveto

Frutto dell'infaticabile lavoro dell'ape, il miele è uno dei prodotti più genuini in assoluto; non necessità di particolari lavorazioni ed è subito pronto per passare …

Nocciola di Mezzanego

Cultivar di origine locale coltivata prevalentemente nella parte nord orientale della Valle Sturla. La pianta produce nocciole dall peso medio abbastanza elevato, la forma è …

Olio della Riviera dei Fiori

Derivante da varietà di olivi autoctoni quest'olio è caratterizzato dal presentare un elevato contenuto in acido oleico (maggiore del 70%), basso contenuto in acido linoleico …

Oliva taggiasca

La coltivazione dell'oliva taggiasca è tipica del Ponente ligure, in particolar modo dell'imperiese. inizialmente fu coltivata a Taggia da parte dei monaci di San Colombano che provenivano dall’isola-monastero di Lerino. Nei …

Pane di Triora

Negli anni 50, Angiolino, panettiere del borgo di Triora, decise di avviare la produzione di una pagnotta realizzata esclusivamente con il grano locale, che potesse …

Pomodoro nero di Seborga

Il pomodoro nero di Seborga si coltiva tradizionalmente nel comune di Seborga, in provincia di Imperia. Il pomodoro nero di Seborga è di colore rosso, ma …

Sarasso della Val d’Aveto

Il termine Sarasso discende dalle espressioni tardo latine seracium, seracius, seratium, derivate a loro volta da serum, il siero di latte vaccino residuo della lavorazione casearia. Si tratta di una …

Sciacchetrà delle Cinque Terre

Il Cinque Terre Sciacchetrà DOC è uno dei vini passiti più ricercati e famosi in tutto il mondo. Una vera eccellenza, prodotto in numero limitato, …

Sciroppo di rose del genovesato

Con i petali delle piante di rosa, raccolti con delicatezza per non strapparli e messi in infusione, si produce uno sciroppo molto dolce; un tempo veniva offerto …

Testa in cassetta

La testa in cassetta, noto anche come soppressata, è un salume costituito da un trito di lingua, grasso, cotiche e cartilagine della testa del maiale.

Toma di pecora Brigasca

Le forme di formaggio sono poi salate a secco utilizzando sale marino, per poi esser messe a stagionare in luogo fresco, su tavole in legno, per un paio di mesi.

Vino Rossese di Dolceacqua

Vino rosso asciuttodi gradazione alcolica compresa tra il 12% ed il 14% adatto ad accompagnare portate di carne di buon impegno come il coniglio alla …

Zerlo di Noli

Gli Zerli di Noli sono piccoli pesci che rientrano nel pescato tradizionale della Liguria.

Zucchina trombetta di Albenga

Ortaggi di forma cilindrica, ricurvi nella parte finale, la cui forma somiglia molto a quella di una trombetta.

#borghidiriviera

condividi le tue emozioni