Pute di Campo Ligure

Una calda minestra invernale, tipicamente preparata dai contadini dell’entroterra della valle Stura, per far fronte alle fredde giornate invernali.

Ingredienti

200 g di farina gialla
300 g di fagioli borlotti secchi
2 spicchi di aglio
1 cipolla
2 carote
2 gambi di sedano
1 finocchio
1 cespo di cavolo nero
300 g di patate
50 g di pancetta affumicata
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 rametto di rosmarino
sale e pepe

Preparazione

Tenere i fagioli in acqua per una notte, quindi sciacquarli e lessarli per 1 ora in acqua in ebollizione; successivamente scolarli.
Pulire gli ortaggi e tagliarli a tocchetti molto piccoli. Eseguire la stessa operazione con la pancetta.
Far rosolare nell’olio, l’aglio e la pancetta e successivamente unire i fagioli e le verdure, gli aghi di rosmarino e 2 litri di acqua calda.
Far cuocere la minestra per 1 ora e 1/2, frullarne metà con il mixer a immersione, aggiustando sale e pepe. Versare a filo la farina e lasciare cuocere per altri 40 minuti mescolando continuamente, onde evitare che si formino grumi. Trasferire il minestrone in una zuppiera e servire ben caldo.

#borghidiriviera

condividi le tue emozioni