Seleziona una lingua

Pomodoro nero di Seborga

Il pomodoro nero di Seborga si coltiva tradizionalmente nel comune di Seborga, in provincia di Imperia.
Il pomodoro nero di Seborga è di colore rosso, ma durante la fase di maturazione, che ha inizio nel mese di luglio, assume una tonalità intermedia tra il marrone ed il verde scuro. Si tratta di una pianta molto delicata, sensibile alle variazioni climatiche, motivo per cui è difficile trovarli dopo agosto. Sono pomodori di medie dimensioni, dalla buccia piuttosto dura mentre la polpa è poco compatta. Il sapore tuttavia è molto dolce, simile ad un cuore di bue, ma ugualmente apprezzato.

Viene impiegato soprattutto nella preparazione di insalate. Il pomodoro nero di Seborga rischia di scomparire in quanto è poco conosciuto e la sua diffusione è estremamente limitata. In passato era coltivato in tutta la zona del Ponente della Liguria e quello di Seborga era noto come il più buono della zona. Attualmente è possibile trovarlo in vendita nei mercati di Seborga e dei paesi limitrofi durante il mese di agosto.

#borghidiriviera

condividi le tue emozioni