Toirano

Toirano affonda le sue radici storiche circa dodicimila anni fa, con numerose rientranze scavate nella roccia in cui probabilmente abitarono le popolazioni primitive dei liguri, a partire dall’ultima glaciazione…

Booking.com

Borghi di Riviera > Toirano

Il borgo

Affonda le sue radici storiche circa dodicimila anni fa, con numerose rientranze scavate nella roccia in cui probabilmente abitarono le popolazioni primitive dei liguri, a partire dall’ultima glaciazione in avanti; le grotte di Toirano sono tra le più importanti a livello nazionale e furono utilizzate come abitazioni dagli uomini e animali primitivi, oggi sono visitabili attraverso un percorso turistico lungo oltre un chilometro e mezzo. Bellezze paesaggistiche ma anche storiche, visibili passeggiando per il centro del borgo di origini medievali, uno dei centri abitati più antichi d’Italia, che conserva ancora numerose testimonianze visibili nella stratificazione dei suoi edifici.

La storia

La scoperta di una necropoli attestata al II secolo conferma la presenza di insediamenti risalenti all’epoca romana. Il toponimo di Toirano, piede di torre, trova le sue origini in un’antica fortificazione posizionata nella vallata, un edificio difensivo che probabilmente divideva due territori ben distinti, uno di dominazione bizantina e uno longobardo. Durante il periodo medievale divenne di proprietà di Albenga, conteso tra il Marchesato di Finale e la Repubblica di Genova che lo ottenne grazie all’assegnazione di papa Urbano VI. Con la successiva dominazione francese il borgo entrò a fare parte della Repubblica Ligure, nel Regno di Sardegna e nel Regno d’Italia dal 1861.

Cosa fare a Toirano

#borghidiriviera

condividi le tue emozioni